sabato 6 maggio

Warm Up & Dj Set by Moebius Ohba // Doc Tuff
Start H 21.30
Entry 5€
In funzione Bar e Trattoria Solidale Spartaco

Dutch Nazari
Classe 1989, è nato e cresciuto a Padova, all’ età di 16 anni si è avvicinato alla scena Hip-Hop, contribuendo a fondare il collettivo Massima Tackenza, grupo tutt’ ora musicalmente attivo.
Negli anni dell’ universià, l’incontro con il poeta Alessandro Burbank e il producer Sick & Simpliciter (al secolo Luca Patarnello) lo hanno portato ad avvicinarsi a sonorità elettroniche e a mescolare le metriche del rap con la cifra comunicativa dei poetry slam.
Nel 2014 Dutch Nazari entra nel roster di Giada Mesi, etichetta fondata da Dargen D’Amico, con la quale nell’ autunno dello stesso anno pubblica l’ep dal titolo “Diecimila Lire”. L’ ep interamente prodotto da Sick & Simpliciter riscuote grande interesse sia da parte della critica che del pubblico, posizionandosi ai vertici delle classifiche dei “migliori dischi del 2014” dei principali portali del settore.
Nell’ estate 2016 esce l’ep “Fino a Qui”, sei tracce (cinque inediti e un remix) che accompagnano i fans in continua crescita fino alla pubblicazione del primo album sulla lunga distanza, in uscita il 17 Marzo 2017 per l’etichetta Giada Mesi, in collaborazione con Undamento Records. La produzione del nuovo lavoro è affidata a Sick & Simpliciter, fidato compagno di Dutch Nazari sin dagli esordi.

Opening: Pugni in Tasca
Pugni in Tasca, Roma, Quadraro-Cinecittà, esordiscono nel 2013 con l’album “Boulevard 4-40”, dalle sonorità passionali e polverose dei campioni soul delle produzioni di J-Racc. Portano l’album in tour per le realtà autogestite di tutta Italia per poi ripartire dopo l’uscita del “Ultima Colonna Mixtape” (2015), in collaborazione con Serpe in Seno Official garanzia HC capitolina.
Nel 2016 inizia la collaborazione, sia studio che live, di Pugni in Tasca con Grindalf, giovane producer che porta il sound in atmosfere più elettroniche dando vita poi all’album “Jean-Claude Izzo” (prodotto in copia fisica da Do Your Thang) concettualmente ispirato dallo scrittore Italo-Marsigliese. Segue all’album il tour che vede Pugni in Tasca inserire sulle produzioni di Grindalf strumenti live quali Sax (Vittorio Gervasi), Chitarra (Giulio Pecci) e Basso (Joe Panizza), proponendo un esperimento che risulterà invece parte integrante del sound live futuro della band.
Il 2017 si apre con il singolo “Peggy”, anteprima del nuovo progetto firmato Pugni in Tasca & Quadraro Basement, su una produzione di Grindalf e diretto da Rudere Produzioni Cinecittà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...