venerdì 2 dicembre – detriti

2-dicSiamo lieti di invitarvi…nel 2089! Qui gli adolescenti si teletrasportano, mentre i nonni rimpiangono i bei vecchi tempi dei social network e dell’ipad. Un mondo strano quello raccontato da Claudio Morici che con il reading “L’ultima volta che mi sono suicidato”, apre la nuova stagione del Teatro di Spartaco “DETRITI”. Attraverso messaggi in segreteria telepatica, outing di sessualità 3.0 e obsoleti video su Youtube, scopriremo un assurdo mondo futuro, non poi così lontano dal nostro. Dove l’amore è diverso, ma sempre drammaticamente incomprensibile.

Dopo due anni di programmazione stagionale, il palcoscenico di Spartaco continuerà regolarmente ad ospitare spettacoli indipendenti, ma avrà delle novità. La prima è l’apertura del teatro come spazio prove mattutino a sostegno delle giovani compagnie romane e in vista di future collaborazioni. La seconda è il gradito ritorno di Detriti, la rassegna teatrale autogestita che diventerà vero e proprio festival di arti performative a partire dal 2017. Insomma: tante conferme, tante news!

Se amate il teatro e la convivialità, il teatro di Spartaco è il posto giusto. A riscaldare le pance, come sempre, ci penseranno i cuochi e le cuoche della Trattoria Popolare che sarà aperta prima e dopo gli spettacoli.

Per un teatro indipendente, popolare e autogestito!

Venerdi 2 Dicembre 2016
Inizio Spettacolo h 22,30
Apertura Trattoria Solidale h 20,30
Ingresso Spettacolo 5 euro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...